Il Blog

Espressione …..

Espressione

Senza timore ed inganno,a seguito di varie vicissitudini mi viene da dire e penso che io abbia mille sfaccettature, tutte vere ed esistenti in un unica persona,me stessa.

Forse è per questo che chi mi vede mi chiama arte. Arte equivalente di astrazione.

Ma, in verità  che cos’è ?

io la vedo come una materia bella e indefinita, piena di colori e sfaccettature da scoprire una materia corposa ma astratta allo stesso tempo e molto sognatrice, che ti avvolge in un vortice di energie e colori, puoi passare da una tela ad un’altra cambiando identità in un secondo.

Finalmente per una mia consapevolezza interiore e di amor proprio, so che posso veramente fare e dare molto , soprattutto inconsapevolmente a me stessa.

Quando ti incontri con delle persone queste non sono altro che spigoli del diamante grezzo che tu sei e loro sono le tue sfaccettature rivolte verso l’altro essere umano,che in verità cerca l’aiuto di se stesso.

Nell’aiutare gli altri si cerca sempre di esprimere al meglio una parte di se stessi, anche se molte volte qualcuno può approfittare di questo, solo per rendersi bello agli occhi degli altri ed è qui che tu,nonostante la tua buona fede vuoi ancora aiutare le persone che possono farti del male,ma alla fine non importa rimani su questa terra per passaggio ed è bello che tu prenda e viva intensamente al meglio ogni situazione ed ogni attimo,con il giusto coraggio e amore espresso i mille forme.

Paragonabile ad un diamante, duro ma puro e soprattutto elegante e  raffinato anche se burbero nei modi,un po’ shock all’esterno, rimango chic nel mio profondo in una parte gelosamente custodita che si chiama energia e che si mostra a tutti nel modo di relazionarmi, ma che in realtà non è visibile a nessuno .

Molti mi vedono, carismatica, eclettica , energica, un vulcano,  anche proprio il mio modo di vestire esprime questo: ” il carattere”, quel carattere che a volte mi fa essere molto dura anche con me stessa ma invece più cresci e più capisci che è tutta una serie di vortici esterni che ti aggrovigliano in situazioni poco piacevoli e ti fanno creare una corteccia dura come quella degli alberi dura da scalfire, ma che protegge una linfa vitale da amare.

Anche alle soglie di questo nuovo millennio iniziato ormai da quasi due mesi e circondato da un malessere sociale, aggredito da questa guerra biologica, mi sento di dire di non avere alcuna paura perchè razionalizzando la situazione ed avendo fatto ed iniziato un percorso con me stessa mi sento di non temere niente.  Tutto dipende sempre da come guardi le cose, da come le analizzi  e le vedi anche se il tuo punto di vista è diverso e non compreso , ma il terrore e la paura non sono due sensazioni che mi appartengono, non c’e niente cui temere, bisogna sempre mantenere la calma ed avere un self control di se stessi per evitare che gli altri possano attaccarti.

Qualunque paura degenera in una situazione che non si può controllare, che fa diventare folle la gente, che ti fa perdere la testa e che causa malessere sociale, dopo aver cominciato un lungo percorso che sicuramente non giungerà mai al termine, dico che l’amore e il rispetto di se stessi viene prima di ogni altro perchè se non hai questo non puoi aiutare te stesso e gli altri soprattutto . Se non ti rispetti diventi un denigratore sociale consapevole e responsabile degli altri se invece ti rispetti e gli altri si rispettano allora tutto prende un altra piega, ma tutto si riduce ad una piccolissima percentuale che cade nell’oscurità .

La prova sociale di questo malessere è la più grande responsabilità che l’umanità ci ha dato , colei che ha fatto e ci ha portato verso una globalizzazione e distrutto il pianeta ,anche se nonostante tutto la natura continua a sorriderci con molto amore.

Questi giorni ci serviranno per riflettere e riscoprire i veri valori della vita ,quelli che abbiamo ripudiato e che ci hanno inflitto una  sorta di punizione alla quale siamo chiamati alle armi a porre rimedio altrimenti saremo le vittime della stessa nostra follia cioè l’egoismo , il vero malessere sociale , come indicato già dal nostro brillante Giacomo Leopardi .

In ogni società e ogni millennio già avevano previsto tutto e scritto tutto , una previsone che si ripresenta a distanza di anni .

 

Letture ad alta voce –

il Blog la Maggy Style

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.