Il Blog

FLORENCE

FLORENCE

Oggi mi piace pensarlo così in francese , Florence ovvero Firenze, città d’arte rinomata in tutto il mondo.

Oltre che alla storia, la cultura , abbiamo la testimonianza dei più grandi artisti, magari è una città già vissuta nel passato che ti chiama all’arte e alla moda .

Proprio da qui arriva una creazione unica nel suo genere per “La Maggy Style” che porta i colori dell’azzurro fino a sfumare in blu dove si vedono tante piume .

Il designer non sapendo niente mi dice : mi è venuto in mente A come Angels ed allora ho creato questo busto con le piume, sai gli angeli portano messaggi, tanto poi ti spedisco tutto.

Non è possibile oppure si è possibile … c’è un messaggio nell’aria …..

Allora mi vengono in mente due cose :

I luoghi di Pitti dove sono stata quest’estate che portano questo nome in onore del Pitti luogo d’arte e moda e la piuma blu  che in questo caso  arriva a Perugia ma in realtà lei mi chiama a Firenze .

Quindi penso proprio che per questo Natale  che è nell’aria riprenderò la mia Valigia e subito dopo  andrò in questa direzione senza sapere bene di preciso …. ma di sicuro  un progetto mi attenderà, perchè niente è lasciato al caso, soprattutto quando sei speciale ed è l’universo che ti parla .

Purtroppo capisco che non tutti comprendono il mio linguaggio, ma in realtà per avere questa predisposizione forse bisogna essere speciali, perchè non tutti hanno questa opportunità ,bisogna essere forse dei prescelti, ed avere la fortuna di avere una sensibilità fuori dal normale che ti avvolge in una splendida luce .

Alcuni ti prendono per Matta ma non importa, infatti il cappellaio di Alice rimarrà sempre uno dei miei personaggi preferiti, ma l’importante è che la mia essenza comprenda bene le difficoltà che ti vengono messe davanti, lo dico alcune volte è dura e difficile ma  per interpretare bene questo viaggio del quale sei tu l’indiscussa protagonista e nessun’altro,ci vuole tanta pazienza, perchè si parte sempre alla ricerca di qualcosa, bisogna fare  un lavoro di introspezione enorme, alcune volte molto complesso.

Ognuno è destinato, l’unica cosa di cui sono certa è che io penso di essere speciale , una persona fuori dalla norma di quelle che nè incontri una su un milione e quando hai questa possibilità capisci il vortice della mia presenza ed essenza .

Qualcuno parla di magia, luce etc… ma non so bene come descriverla so solo che si incarna in un vortice che ti fa muovere di continuo usando le scarpe come valigie o che se soffia il vento forte non ti sposta dentro , oppure ti fa vedere in mille colori senza passare inosservata, proprio come una farfalla .

Oggi penso di aver regalato il mio Natale ad altre persone che forse possono comprendere o no ma non importa, l’ho fatto con il cuore, perchè quando senti una cosa dentro va fatta, non c’è una spiegazione logica, è così, probabilmente arriverà con qualche giorno di ritardo, ma se lo fai è perchè il tuo istinto comanda su te stessa e una vocina dentro dice coraggio vai…

Sono così imprevedibile e irrazionale che alcune volte resto stupita di me stessa anch’io . Per me il Natale ha perso il suo significato da molto tempo, quando non c’è più quell’aria….. non puoi parlare di magia del Natale, però quello che percepisco in questo periodo e non solo lo dedico agli altri. Quello che ho dentro non si può spiegare ci vorrebbe troppo, alcune volte sembra complesso da capire ma forse lo è.

Non chiedo niente, cerco sempre di farmi conoscere per come sono con pregi e difetti, nella mia semplicità o nella mia durezza, pochi riescono a capire la mia corazza, ma d’altronde siamo umani e siamo così, proprio come la canzone di un cartone ” Siamo fatti così, siamo proprio fatti così ” .

Poi alla fine non è che me ne importi che gli altri mi comprendono o comprendano il mio mondo , alcune volte resta difficile anche a me.

Intanto direi che il mio viaggio continua sempre con una piuma come guida di vita, portandomi all’avventura per ricercare me stessa e non solo, e con uno spirito vagabondo auguro a tutti un felice Natale con un grande sorriso anche se non so cosa mi aspetterà o quale possa essere il mio futuro,sorrido alle persone a cui voglio bene e che amo,e con aria da bambina auguro un” Buon Natale a tutti “.

“C.C”

“Una come te non si avvicina per ballare,guarda da lontano. Una come te se corre inciampa ma non cade,chiede la tua mano, una come te per una rosa può morire,solo perchè ancora non sa togliere le spine”.

Una come te …!!!

IL blog di Maggy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.