Il Blog

Vado al Massimo

Vado al Massimo

Vasco rossi diceva vado al massimo, eppure anche lui incompreso tra tanti adesso è il poeta di varie generazioni, tutti sanno le sue canzoni , i suoi testi, i suoi trascorsi e i suoi divenire… e allora che succede ?

Succede… che siamo in” città “per uno scopo forse !!!

Ognuno di noi è predestinato ad un destino, che solo nel percorso della vita, con il suo vissuto, le sue cadute, le sue ferite, riesce a capire perchè è qui, e prima o poi arriverai anche tu.

Non sò come mi immaginavo i miei 4.0…

ma sò che è stato un anno strepitoso di quelli che solo una volta nella vita vivrai.

Propio come dice Vasco :vado al Massimo,vado a gonfie vele “anche per me, ragazza di paese con poco più di 100 abitanti, proveniente da s.apollinare  di marsciano, paese di campagna ,si è aperto un mondo .

Ma chi lo avrebbe detto ? forse nessuno…

La cosa che sò è che ho avuto un’esperienza dietro l’altra che mi hanno fatto crescere, piangere, ma soprattutto mi hanno dato la forza di credere in me stessa e di portare avanti dei progetti che mai al mondo avrei creduto di riuscire a completare, solo con quella faccia tosta che mi ritrovo, una spensieratezza di vivere ma anche la serietà di affrontare il mondo fuori…

Nel mondo….si, esistono miliardi di persone, io sò che la mia missione qui è quella di aiutare gli altri, però devo dire che cercando nei paesi più disparati, tra persone varie, tra amicizie passate,remote,presenti e future, ho ritrovato nelle mie mille vite vissute, delle persone che mi hanno dato tantissimo e mi hanno aiutato in maniera profonda,generosa e rispettosa a crescere; perchè si nella vita non si arriva mai ma si parte sempre .

Queste persone hanno capito il mio essere , un pò strano ma semplice e pulito, alcune volte anche ingenuo e sognatore ma con un carattere forte e una grinta da vendere .

Un vulcano dal quale quando esce emozione è difficile non essere travolti, oggi proprio qui alla soglia del saluto dei miei 4.0 per accogliere i miei 4.1, dico che non c’è giorno più bello e giorno migliore che passare insieme a tutti una giornata semplice e divertente come in una grande famiglia,non importa il legame di sangue quello che importa è la presenza,con visite,messaggi o telefonate ed io nel mio piccolo resterò sempre grata ad ognuno di voi per avermi dedicato anche un secondo del vostro tempo.

.

Tutti qui riuniti insieme per festeggiare, un progetto concretamente realizzato, il Concept Floreal Store per adesso partiamo ma dove arriveremo non si sà …!!!

Molte volte le persone non si scelgono ma ci si unisce così spontaneamente, perchè ci siamo ritrovati, ho messo insieme tante sfumature di me stessa e degli altri cercando di raccontare una storia , forse la più bella, una storia che si chiama vita.

Vasco rossi – vado al massimo ,vado a gonfie vele …!!!  Grazie a tutti.

la maggy style- blog

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.